indietroscrivi
viaggi
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
tappa successiva
Da Monaco a Verona (n. 45)
Monaco, Bad Wiessee, Pertisau, Innsbruk, Bressanone, Bolzano, Trento, Verona
inserito da
paolo di Castelplanio (AN)
nazione
Germania, Austria, Italia
periodo del viaggio
dal 14 al 20 agosto 2016
durata (giorni)
7
da
Bressanone
a
Bolzano
km
45

18-08-2016 (5)

Racconto
La tappa odierna è breve e facile (tendenzialmente in discesa). Su suggerimento di Francesco torniamo indietro nella ciclabile da cui siamo arrivati ieri per circa 5 km per andare a visitare l’abbazia di Novacella (http://www.abbazianovacella.it/). La giornata è molto bella, pedaliamo con cielo azzurro e nel verde di vigne e frutteti (tante mele che evitiamo, per correttezza, di raccogliere). L’abbazia è molto bella e ben tenuta; il sereno della mattinata ci fa maggiormente apprezzarne la bellezza. Non possiamo fare una visita guidata, che inizierebbe più tardi, e ci accontentiamo di osservare cortili e chiesa.
Ripartiamo alla volta di Bolzano riattraversando Bressanone e pedalando spesso nella bella ciclabile che fiancheggia il fiume Isarco. A Campodazzo Jimmy ci propone una breve deviazione per offrirci una Radler nell’hotel storico Posta Vecchia (oltre 500 anni!), hotel nel quale Jimmy aveva pernottato alcune volte nel passato (e che ha dei prezzi di pernottamento veramente bassi!).
Ripartiamo alla volta di Bolzano; la ciclabile segue spesso il percorso della vecchia ferrovia con alcune gallerie. Verso le 12,30 siamo nel centralissimo hotel* prenotato; preso possesso delle camere il gruppo gestirà in autonomia il pomeriggio: alcuni visiteranno la cittadina, altri riprenderanno la bici alla volta dei laghi di Caldaro e di Monticolo (raggiungibili quasi interamente su ciclabili).
Appuntamento verso le 20 per cenare nella Birreria Paulaner prenotata (http://www.paulanerstuben.com/) dove festeggeremo il compleanno di Lorena; nell’occasione il gruppo fa un regaletto sia a Lorena che a Rita (che aveva compiuto x anni qualche giorno prima). In compenso Rita aveva portato da casa un ciambellone al cioccolato (offerto la prima sera a Monaco) e Lorena offre strudel locale!
Rientriamo in hotel verso le 22,30…sotto la pioggia.

* Hotel Feichter
www.hotelfeichter.it