indietroscrivi
viaggi
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
tappa successiva
Jesi – Napoli (n. 54)
Jesi, San Benedetto del Tronto, San Vito Chietino, Larino, Campobasso, Benevento, Caserta, Napoli
inserito da
paolo di Castelplanio
nazione
Italia
periodo del viaggio
dal 6 al 14 agosto 2021
durata (giorni)
8
da
Benevento
a
Caserta
km
66

11-08-2021 (6)

Racconto
Il tratto Benevento-Caserta non è lungo ma ho pensato di fare una deviazione per Sant’Agata dei Goti definito come uno dei più bei borghi d’Italia.
Seguendo prevalentemente strade secondarie di campagna raggiungiamo il paese dopo le 11. Propongo solo un’ora e mezza di sosta per visita e mangiare in quanto dovremmo essere a Caserta nel primo pomeriggio; per le 18 avevo prenotato una visita guidata agli appartamenti della reggia.
Sant’Agata è decisamente un bel borgo e i suoi abitanti molto cordiali; facciamo anche due chiacchiere con la guardia municipale, un simpatico uomo cui piace intrattenersi con quest’originale gruppo di ciclisti e di “belle donne”, come disse, riferendosi a non so chi (?!).
Ripartiamo verso le 13. La strada passa vicino ad un monte dove si stanno sviluppando diversi incendi; sono attivi un elicottero ed un Canadair; assistiamo con tristezza a questo devastante spettacolo.
Superato Durazzano inizia una lunga discesa che ci fa passare da 320m a meno di 100m slm. La calura è sempre più forte e a 10 km dall’arrivo facciamo una sosta bar, necessaria per rinfrescare le nostre arsure.
Nel primo pomeriggio siamo all’hotel* prenotato a Caserta. Prendiamo posto nelle camere e verso le 18 andiamo a piedi alla Reggia di Caserta dove avevo prenotato la visita guidata dei soli appartamenti (il parco la mattina successiva).
Dopo la visita, un po’ di relax per le vie del centro. Dopo la cena consumata in hotel andiamo a cercare aria fresca (che non troviamo) sulla terrazza. Purtroppo invece osserviamo l’ennesimo fuoco nelle montagne dietro Caserta.

* Hotel Regina Caserta, http://www.hotelreginacaserta.it/ info@hotelreginacaserta.it