indietroscrivi
viaggi
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
tappa successiva
Tour della Franconia (Germania) (n. 22)
Rothenburg ob der Tauber, Bad Mergentheim, Würzburg, Scweinfurt, Bamberg, Forchheim, Neustadth a.d. Aisch
inserito da
paolo di Castelplanio (AN)
nazione
Germania
periodo del viaggio
dal 19 agosto al 25 agosto 2012
durata (giorni)
7
da
Bad Mergentheim
a
Würzburg
km
60

20-08-2012 (2)

Racconto
Visto che la tappa giornaliera è abbastanza lunga e che ai km previsti occorre aggiungere i 5 per arrivare a Bad Mergentheim propongo di partire alle 8.30. La puntualità del gruppo in questo anno non è stata un granché e c’è quasi sempre stato il quarto d’ora accademico, pessima usanza tipicamente italiana.
Procediamo a singhiozzo e piuttosto disgregati; prima tappa a Bad Mergentheim per acquisto materiale bici; ripartiti, dopo qualche km buca la bici di Simona; in questa vacanza saranno in pochi a bucare ma ogni riparazione richiederà almeno 3 interventi! Arrivati a Tauberbischofsheim anziché seguire l’indicazione per il centro città (stadmitte) seguo la traccia gps; questa ci farà fare una piccola deviazione in cui dovremo superare un ponte; è qui che un gruppetto si perde; proseguo per il centro città e riprendo la ciclabile e, al paesino successivo, facciamo una lunga sosta vicino ad un bar aspettando di ricompattarci. Riprendiamo il cammino verso le 12.30; è ancora presto per fermarci per pranzo in quanto abbiamo percorso pochi km. Lasciamo la ciclabile del Tauber per riprendere la Romantische Straße. Procediamo ancora lentamente, con tappe frequenti e lunghe attese; inutile la ricerca di fontane, inesistenti, e di bar e/o negozi; ci rifocilliamo mangiando prugne (se ne trovano tante lungo la strada) o mele. Verso le 14.00 propongo di fermarci in un prato in ombra di fianco alla ciclabile; abbiamo tutti qualcosa da mangiare, anche se poco da bere. Verso le 15 ripartiamo; fa molto caldo; affrontiamo un paio di salite sotto il sole; il termometro del mio GPS segna oltre 42°; qualcuno è veramente stanco, anche per la scarsità di acqua. Arrivati nei pressi di Waldbrunn, dopo aver cercato inutilmente una fonte, Cristiana e Lorena decidono di suonare ad una casa; via abita una coppia di anziani; la signora, subito sorridente, ci mette a disposizione l’acqua del suo giardino; viste le nostre condizioni prende inoltre in frigo tutto quello che ha; acqua gassata (che in Germania costa quanto la birra), bevande gassate, succhi di frutta freschi e, come se non bastasse, gelati per tutti! Ma il massimo viene raggiunto quanto ci fa entrare nel suo giardino e ci mostra un nebulizzatore di acqua posizionato stile doccia; la maggior parte non esita a bagnarsi completamente! Estremamente grati, ci facciamo qualche foto con i coniugi e partiamo ben rifocillati con l’impegno di spedire loro del nostro vino una volta rientrati in Italia. Mancano pochi km a Wurzburg e gli ultimi sono tutti in discesa. Raggiungiamo facilmente l’ostello* ma in gruppi separati, in quanto ci eravamo persi (fra noi) ancora una volta!
L’ostello è bello e confortevole; dopo cena facciamo una passeggiata per il centro della bella città, che si trova piuttosto vicino nella sponda opposta del fiume Main; Paolo ci guiderà utilizzando una mappa presa in Ostello. Poi ci fermiamo a bere birra; veramente qualcuno, non completamente sazio, mangerà anche pizza!

*Jugendherberge Würzburg
Fred-Joseph-Platz 2
97082 Würzburg
phone 0931 42590
fax 0931 416862
Manager: Mrs. Jutta Summer
wuerzburg@jugendherberge.de
Costo medio € 32 a testa (cena e colazione compresi)

Traccia Gps