indietroscrivi
viaggi
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
(stampa viaggio)
Alpe- Adria Radweg with a normal bike da neofiti della bici! (n. 43)
Salisburgo, St. Johann im Pongau, Bad Gastein, Bad Gastein-Spittal an der Drau, Villach, Pontebba, Buja, Udine, Grado ( San Canzian d’Isonzo), Isola Morosini, Padova
inserito da
Giulia e Simone di Padova
Periodo del viaggio
dal 31 luglio al 10 agosto 2016
durata (giorni)
11
Partecipanti
Giulia (26), Simone (25)
Nazione
Austria, Italia
lunghezza (km)
478
difficoltà
facile-medio
cartografia
mappa del percorso non disponibile

Note

Per scaricare il racconto in formato PDF clicca qui

Prima giornata 31.07.16, Padova- Salisburgo
Volendo partire da casa con le nostre bici abbiamo prenotato un treno per Salisburgo, treno che prevedesse il trasporto delle biciclette. Grazie al prezioso aiuto di Marina, che ci ha portato fino alla stazione di Verona prendiamo il treno Eurocity 84 delle 13.04 per Rosenheim ( 17.39) dove facciamo cambio e alle 18.34 prendiamo un treno regionale tedesco (M 79037) che ci porta dritti a Salisburgo ( arrivo alle 19.41). Il trasporto delle bici è stato molto efficiente e senza alcun problema. In alternativa, mancando di un aiuto, si può prendere un treno regionale da Padova a Verona che preveda il trasporto bici. Il costo totale è stato di 170 euro per due persone e due bici. Arrivati a Salisburgo ci aspetta un’amica che ci prepara un’ottima cena e offre un letto comodo.


Ringraziamenti speciali:
Marina per il servizio taxi;
Dario Nadia e Marina per il finanziamento e lo sponsor;
Dario e Marina per le Bici (da città);
Gianni e Maria per i preziosi consigli a due neofiti;
al biciclettaio di Bad Gastein;
al biciclettaio di Padova che ha truccato, invano del progetto, la bici di Giulia;
ad Alessandro per le sacche;
tutti coloro che ci hanno ospitato;
alle selle ben imbottite; alle ruote mai gonfiate;
alle salite per l’allenamento dei bicipiti;
ai treni austriaci.

Per maggiori informazioni sul viaggio puoi contattarci via email:
Giulia
Simone

Tappe